LA GUERRA

 

Sempre un affare

per taluni la guerra

non bada a spese

per sfoltire arsenali

vorace di sangue

materie strategiche

agognate ricchezze

nuove conquiste

stupri etnici e vendette

crimini indicibili

sventure e genocidi

sindrome apocalittica

maestra perenne

ad uccidere il dolore

abile col terrore

a sfrattare le anime

di pavidi e valorosi

per traslare le salme

ad imbrattare ideali

col consenso carpito

per tenebrose regioni

inesplorate della mente

sfuggendo non ad una

ma a cento e mille

rinnovate maledizioni.